Home

Salumi Crudi e Cotti
Salumi Crudi e Cotti

I salumi crudi vengono ottenuti dalla fermentazione di carne cruda, tritata, salata ed insaccati in budelli naturali o sintetici. Il processo completo prevede una fase di asciugatura e, a seconda dei salumi, la fase di stagionatura che puo' andare sino a 150 gg.

I salami cotti  si differenziano da quelli crudi per via del processo di ...

I salumi crudi vengono ottenuti dalla fermentazione di carne cruda, tritata, salata ed insaccati in budelli naturali o sintetici. Il processo completo prevede una fase di asciugatura e, a seconda dei salumi, la fase di stagionatura che puo' andare sino a 150 gg.

I salami cotti  si differenziano da quelli crudi per via del processo di bollitura, a volte sostituito da quello a vapore. In questi salumi, tipici del Piemonte e della Liguria, la parte magra -se di qualita' - rappresenta l'80% e quella grassa solo il 20%.

Più

Le nostre scelte

Scegli una categoria

  • Fiocco

    Salume che si ricava dalla carne del maiale allevato in Emilia Romagna. Viene considerato il fratello minore del culatello, la seconda parte nobile della coscia. Sezionata la coscia posteriore del suino, tolto il culatello, il pezzo di carne che rimane e' destinato infatti alla lavorazione del fiocco. Le dimensioni ridotte e la sua magrezza lo rendono pronto al taglio in minor tempo, la stagionatura e' di 8 mesi.

  • Mocetta

    Salume tipico della Valle d'Aosta. Nel dialetto locale significa "morseau de vianda setza" ovvero pezzo di carne secca. Puo' essere fatta con diversi tipi dicarne: asino, camoscio, cervo, cinghiale, capra e bovino. Viene insaporita con erbe di montagna, salata e ricoperta del liquido della carne di provenienza e lasciata stagionare appesa per circa 90 giorni. E' prodotta nello stesso modo da oltre 10 secoli ed e' raffigurata in tanti affreschi dei castelli della Valle d'Aosta.

  • Salame Crudo

    Il salame crudo e' un insaccato lavorato artigianalmente secondo la ricetta tradizionale della zona di produzione. La carne maggiormente usata e' quella di maiale. Durante la lavorazione, la carne magra viene impastata con una percentuale variabile di grasso di pancetta a cui si aggiungono il sale ed il pepe, quindi viene insaccato nei cosiddetti culari per concludere con la legatura e l'asciugatura.

  • Salame Cotto

    Altro insaccato tipico del Piemonte che presenta una lavorazione abbastanza simile a quella del crudo, salvo l'aggiunta di carni derivanti dalla testa del maiale. E' di forma cilindrica, costituito da carne suina e da grasso (lardo e/o pancetta). Si spezia con sale, pepe e noce moscata, si amcina e si insacca in budelli di manzo, i cosiddetti " tasconi".

     

Mostrando 1 - 3 di 3 articoli
  • Salume stagionato ottenuto mediante la salatura a secco e l'essiccazione in un budello. Rappresenta la parte muscolosa degli arti ed e' prodotto da Casa Walser nell'area Verbano Cusio Ossola, territorio compreso tra la catena delle Alpi, il Lago d'Orta ed il Lago Maggiore dove le condizioni ambientali permettono di ottenere ottimi salumi.... Salume stagionato ottenuto mediante...

    102,30€
  • La mocetta di bresaola è un pregiato salume realizzato da un taglio di coscia bovina, con una salatura a secco, aromi naturali e una stagionatura tradizionale; il prodotto è ca- ratterizzato da un gusto dolce e delicato, per la costanza nelle metodiche di produzione e per la stagionatura prolungata per almeno 2 mesi.  La mocetta di bresaola è un...

    20,90€
  • Salame di Casa Walser, impreziosito dal formaggio Bettelmatt, affinato nella valli Ossolane. La ricetta è ispirata alle antiche usanze Walser che ancora oggi sono vive nel territorio delle valli attorno al Monte Rosa. Salame di Casa Walser, impreziosito...

    9,90€
Mostrando 1 - 3 di 3 articoli